Un concerto di musica live interamente concepito in chiave “glocal” (globale-locale). Live in Desktop è un palcoscenico alternativo sul quale esibirsi. L’intento è quello di proporre un’ alternativa rispetto alle tradizionali dinamiche di visibilità degli eventi.

Progetto scenografico di Simona Perotto. (GUARDA IL WORK IN PROGRESS)
“La dimora del Re” fa parte di una serie di “scenografie in scatola”.
L’obiettivo è quello di fondere la solennità della scena con l’irriverenza dell’evento.

Realizzazione tecnica: Simona Perotto e Cristina Sala.
Organizzazione tecnica Studio Vacuo.

Dal live “Beato lui