Nati nella primavera del 2010 dalle ceneri di un’aragosta dimenticata sulla brace, i Cabbage Café esordiscono nel maggio dello stesso anno con il singolo politicamente scorretto “Caltagironia“.

Il 29 dicembre 2010 vede la luce il mini album d’esordio auto-prodotto e registrato nel fumoso fondo cervese sede dello Studio Vacuo. Nel cd quattro brani studio version, tre live ed il videoclip “Caltagironia”.

Nel luglio del 2011 esce di nascosto il cd “Vita da Topi per 80 €“, autoprodotto, autoregistrato e autoimpacchettato tra i vicoli di Cervo Ligure. Nel cd i 7 pezzi del demo più 7 inediti.

Tra il novembre e il dicembre 2011 partecipano al “Su La Testa Contest” ad Albenga e al “Save The Brixton Tour” ad Alassio.

Nel Giugno del 2012 realizzano le musiche originali per il cortometraggio “Gorzan – Fare i conti con l’ambiente“.

Nell’Agosto 2012 partecipano all’INDIEisPONENTE Festival – Festival di musica indipendente.

Programmata per il Dicembre 2012 (salvo pigrizia) la ciclostilatura del nuovo cd con 11 brani inediti e una bonus track con rumori di macchine che passano.

I Cabbage Café sono:

Dario Desiglioli

Cultore di grappa e lasagne in scatola, suona chitarre affittate, batte nervosamente la grancassa e canta che forse gli passa.

Andrea Paolillo

Ama le tavole bene apparecchiate, suona il basso col pensiero e nel mentre piega anche i cucchiaini. Ottimo rumorista specie dopo una cena pesante.

Cristina Sala

Ribattezzatrice incallita, se ti chiama Evaristo è perchè ti vuole bene. Corista per vocazione ma non fatele cantare “Trentatre trentini a Trento”.